Tipo di gioco. Si gioca in genere in ampi spazi all’aperto e in gruppi numerosi. Si può giocare anche al chiuso.

Livello di difficoltà. Facile.

Età. Adatto a tutti

Regole del gioco

  • Il “nascondino” è un bel gioco e coinvolge tutti i partecipanti. Infatti, al via tutti i giocatori vanno a nascondersi in un’area stabilita e chi “conta” li deve andare a cercare. Il giocatore “che sta sotto” è girato davanti a un muro per tutta la durata del conteggio; al termine, si mette “a cacciare”.
  • Una volta individuato un giocatore nascosto, lo elimina e il gioco ha termine quando tutti i giocatori sono stati individuati o per “resa” di chi fa il conteggio perché gli altri sono introvabili! In Italia ci sono innumerevoli varianti, pertanto, ognuno può imparare il “nascondino” della propria zona.

La variante più recente è il “rimpiattino” in cui il giocatore che “conta” deve toccare gli avversari per catturarli, anziché solamente individuarli.